KESSIE MVP DI MILAN-UDINESE

Un altro rigore dopo quello di Roma, meno prezioso perché non è servito per vincere ma comunque importante e pesante per raggiungere il pareggio a tempo scaduto. Kessie, dal dischetto, è una certezza. Come in campo, dove ha messo ancora una volta grande sostanza nell’arco di tutti i novanta minuti giocati. Franck, a San Siro, ha permesso di riprendere l’Udinese e inchiodare l’1-1 finale. E questo ha spinto i nostri tifosi a votarlo come MVP della serata. L’ivoriano ha ottenuto il 70% delle preferenze, davanti a Romagnoli, Kjær e Meïté.

Kessie ha realizzato il suo 25° gol con la maglia rossonera in campionato (eguagliando Robinho tra i milanisti nella competizione), ha segnato la rete più tardiva del Diavolo in Serie A dall’aprile 2017 (Zapata nel Derby) ed è anche il primo giocatore del Milan con otto rigori all’attivo in una singola stagione di Serie A (da Jérémy Ménez nel 2014/15). Franck, nella partita, è stato anche il giocatori dei suoi con più tiri nello specchio (2) e dribbling positivi (100%), da segnalare anche sette palloni recuperati.

IBRA NON BASTA: 1-2 GENOA A SAN SIRO

ossoneri sconfitti dai liguri in uno stadio senza pubblico

Una brutta domenica per il Milan. Nella surreale atmosfera di San Siro i rossoneri cedono il passo al Genoa e incassano così una sconfitta casalinga, che in campionato mancava dal 3 novembre, Milan-Lazio 1-2. Il gol finale di Ibra non è sufficiente a rimontare il passivo accumulato dopo le reti di Pandev e Cassata, entrambe nel primo tempo. Senza il trasporto del pubblico, nonostante un inizio positivo, la formazione di Mister Pioli offre una prestazione al di sotto degli standard di questo 2020.

Tante, troppe imprecisioni per il Milan, messo in difficoltà specialmente nel primo tempo dal pressing e dall’organizzazione dei rossoblù di Davide Nicola. Diverse, oltretutto, le occasioni da gol non sfruttate, che avrebbero potuto scrivere un copione diverso di questo pomeriggio. Nulla da fare, dunque, ma ora l’imperativo è spostare immediatamente la concentrazione sul prossimo impegno, la trasferta di Lecce di domenica prossima alle 12.30, per riprendere il cammino.

Acquisto maglie calcio shop 2020 online,maglia milan personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

#TBT: I GOL ALL’EMPOLI

Una serie di finte e la palla sotto la traversa con un gran sinistro. Era il 7 aprile 2007 e Ronaldo il Fenomeno faceva gol così, senza discussioni, travolgente e irresistibile, alla sua maniera. Metti un sabato sera a San Siro contro l’Empoli e i giornali che la mattina della partita titolavano: «Ronaldo, ci sei?». La doppietta di Siena e il gol interlocutorio nel Derby contro l’Inter non bastavano.

I media volevano di più e chiedevano di più a Ronaldo. Detto, fatto: gol dell’1-0 e Milan-Empoli 3-1 come risultato finale. Del resto il gol della svolta all’Empoli da parte dei grandi attaccanti rossoneri è stato un appuntamento costante nel tempo. Fin dall’aprile 1988 e dalla colonna sonora di «La vita è adesso» di Claudio Baglioni ad accompagnare la meravigliosa traiettoria di Marco van Basten contro i toscani allenati da Salvemini.

Tradizione proseguita da Oliver Bierhoff: la prima e unica tripletta del bomber tedesco in maglia rossonera, nel maggio 1999 a San Siro contro l’Empoli, nella penultima giornata del campionato concluso trionfalmente a Perugia. Quattro anni dopo, nel dicembre 2003, toccava a Kaká dare, questa volta ad Empoli, i tre punti al Milan in una gara che sembrava scolpita sullo 0-0. Una traiettoria magica, piena di stelline, quella di Ricky: il primo ad abbracciarlo era stato Billy Costacurta.

Anche altri attaccanti hanno scoperto cosa si prova a segnare un bel gol all’Empoli. Poi le loro esperienze non sono state fortunate, ma la rete allo stadio Castellani è stata comunque apprezzabile e significativa. Come è accaduto per Christian Vieri nell’ottobre del 2005 e a Fernando Torres nel settembre del 2014, il primo passo verso la rimonta da 2-0 a 2-2 nella gara contro la squadra di Sarri. Per non parlare del febbraio 2019 e di Milan-Empoli 3-0, la serata in cui Kris Piątek è riuscito, per la quinta gara ufficiale consecutiva, a fare gol con la maglia del Milan.

Acquisto maglie calcio a poco prezzo online,maglia milan personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

MILANELLO: AL LAVORO VERSO LA JUVE

Prosegue, sotto gli occhi di Maldini e Massara, la preparazione della squadra

Una calda giornata di sole, questo pomeriggio, ha accolto i rossoneri per il primo vero allenamento – dopo il defaticante di ieri – in ottica Juventus, prossimo avversario nella gara di andata delle Semifinali di Coppa Italia in programma giovedì 13 febbraio alle 20.45 a San Siro. A Milanello, ad assistere all’allenamento, erano presenti Paolo Maldini e Frederic Massara.

Consueto inizio in palestra con l’attivazione muscolare prima di uscire sul campo, il rialzato alle spalle degli spogliatoi, dove il gruppo ha proseguito nel riscaldamento svolgendo alcuni esercizi sulla rapidità eseguiti utilizzando delle sagome e degli ostacoli bassi. A seguire, spazio a una serie di esercitazioni tecniche che hanno preceduto la parte tattica della sessione. Infine, si è giocata una partitella su campo ridotto.

Acquisto maglie calcio personalizzate online,maglia Milan 2020
personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

MILAN-JUVENTUS: I CONVOCATI

I 22 rossoneri a disposizione per la Semifinale d’andata di Coppa Italia contro la Juventus

Il Milan torna in campo, pronto per affrontare la Semifinale d’andata di Coppa Italia. A San Siro, giovedì 13 febbraio alle ore 20.45, arriva la Juventus, per un’altra grande partita da vivere. Ecco i 22 rossoneri convocati da Mister Pioli:

PORTIERI
Begović, A. Donnarumma, G. Donnarumma.

DIFENSORI
Calabria, Gabbia, Hernández, Kjær, Laxalt, Musacchio, Romagnoli.

CENTROCAMPISTI
Bennacer, Bonaventura, Brescianini, Çalhanoğlu, Kessie, Paquetá, Saelemaekers.

ATTACCANTI
Castillejo, Ibrahimović, Leão, Maldini, Rebić.

Acquisto maglie calcio personalizzate online,maglia Milan 2020
personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

«IN GIOCO PER IL FUTURO»

Al via l’iniziativa promossa da Fondazione Milan e Comune di Milano per la rigenerazione di spazi urbani in luoghi di sport, coesione e aggregazione sociale. Limonta Sport partner tecnico del progetto

Con l’obiettivo di rigenerare aree urbane o impianti sportivi già esistenti, nasce il progetto di Fondazione Milan «In gioco per il futuro», realizzato a Milano in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e Limonta Sport, azienda italiana leader nella produzione e realizzazione di campi in erba sintetica e ibrida. La trasformazione prevede che questi spazi diventino luoghi di coesione e aggregazione, in cui lo sport possa essere il protagonista attraverso cui promuovere l’integrazione e l’inclusione sociale.

Le aree di lavoro sono state individuate insieme all’Amministrazione Comunale, che ha suggerito le priorità di lavoro. Il primo di questi interventi coinvolge l’area giochi dell’Istituto Comprensivo Statale Alda Merini (già ICS Via Pareto), di via Gallarate 15. Questa mattina, infatti, è stata posata la prima pietra della realizzazione di un campo di calcio a 5 e di un campo multisport. Gli spazi, fino a oggi, sono stati poco utilizzati per lo stato delle superfici e per la presenza di attrezzature ormai divenute obsolete.

All’evento, oltre ad una folta rappresentanza degli studenti della scuola, hanno voluto essere presenti Laura Galimberti, Assessora all’Istruzione ed Educazione del Comune di Milano, Angelo Lucio Rossi, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Statale Alda Merini, Franco Baresi, storico Capitano del Milan e Ambassador di Fondazione Milan, Rocco Giorgianni, Segretario Generale di Fondazione Milan, ed Emilio Ostinelli, Area Manager di Limonta Sport.

«Il valore dello sport è altissimo. Con impegno, sacrificio e mettendosi sempre alla prova – ha dichiarato Franco Baresi – si possono raggiungere grandi obiettivi anche nella vita. La rinascita di luoghi in cui praticare sport, dunque, è una notizia positiva soprattutto se all’interno di una scuola. Sono orgoglioso che Fondazione Milan insieme all’Amministrazione Comunale abbia intrapreso questo percorso virtuoso a beneficio del territorio e della comunità».

Acquisto maglie calcio personalizzate online,maglia Milan 2020
personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

PRIMAVERA CORSARA A PARMA: 3-0 MILAN

Continua la marcia dei ragazzi di Giunti, che volano grazie ai gol di Olzer, Frigerio e Tonin

Non si arresta la corsa del Milan Primavera, che nella 17° giornata batte a domicilio il Parma per 3-0 grazie ai gol di Olzer, Frigerio e di un super Tonin. Una vittoria fondamentale, mai in discussione, con i rossoneri capaci di gestire, macinare gioco e colpire i padroni di casa. Bene l’attacco, solida la difesa, aggressivo e organizzato il centrocampo. Una squadra (alla tredicesima vittoria consecutiva) che si conferma come leader indiscussa del girone, e che già settimana prossima, nel big match interno contro la SPAL, avrà la grossa chance di ottenere la conquista matematica del campionato. Un’occasione che, siamo sicuri, Mister Giunti e i suoi ragazzi non si vorranno farsi sfuggire di mano.

LA CRONACA
Gara frizzante in avvio, con i rossoneri che al 15′ passano subito in vantaggio con il calcio rigore concesso per fallo (netto) di Palmucci su Tonin. Dal dischetto Olzer è glaciale, e col cucchiaio fa 1-0. Passano pochi minuti e il Milan continua ad attaccare sfiorando il raddoppio. Questa volta è Mionić, da calcio pizzato, a trovare i guantoni di Rinaldi. I ragazzi di Giunti proseguono nella loro spinta, e al 44′ è Tonin a calciare a bòtta sicura centrando in pieno il palo. Si passa alla ripresa, e la musica non cambia: Milan in avanti e Parma pronto a colpire di rimessa. Al 57′ è Colombo (entrato al posto di Pecorino) a vedersi respinto il sinistro da pochi passi. E sul corner seguente è Frigerio, di testa, a trovare il salvataggio sulla linea della difesa crociata. Ma è solo il preludio all’uno-due rossonero che chiude la gara: al 64′, infatti, è ancora Frigerio a capitalizzare l’assist di Tonin, mentre tre minuti più tardi è proprio il numero 11 a correggere in rete il cross di Olzer. 3-0 e gara chiusa. Nel finale ci provano anche Colombo e Capone, ma il risultato non cambia più.

Acquisto calcioshop online,maglia Milan personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

5 CURIOSITÀ SUL DERBY FEMMINILE

Domani le rossonere di Maurizio Ganz in campo al Brianteo per il Derby di ritorno di Serie A Femminile

Una vittoria per 3-1 in campionato, un altro successo per 4-1 in Coppa Italia, entrambe le volte in trasferta. Domani, domenica 2 febbraio alle 12.30, le rossonere di Maurizio Ganz scendono in campo per il terzo Derby stagionale contro l’Inter Women. Un appuntamento fondamentale in ottica campionato, per non perdere il treno che garantisce l’accesso alla Champions League. per prepararci a questa sfida, ecco alcuni dati statistici relativi alla stracittadina femminile:

1- Il Milan ha vinto entrambi i primi due Derby stagionali contro l’Inter: 3-1 nel match d’andata di questa Serie A, 4-1 in Coppa Italia.

2- Prima della sconfitta per 1-2 contro l’Empoli Ladies, il Milan era rimasto imbattuto in tutte le precedenti cinque sfide contro squadre neopromosse (4V, 1N).

3- Il Milan arriva a questa sfida con il miglior attacco casalingo del campionato, con 19 reti messe a segno.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Milan 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

MILANELLO: DERBY ALLE PORTE

Squadra sempre al lavoro a Milanello a due giorni dalla stracittadina

Squadra a Milanello questa mattina per il penultimo allenamento in preparazione del Derby: presenti a Milanello per assistere all’allenamento Paolo Maldini e Frederic Massara.

Gruppo in palestra dove ha svolto l’attivazione muscolare ed una serie di esercizi sulla forza, prima di uscire sul campo rialzato alle spalle degli spogliatoi per proseguire la fase di riscaldamento con un torello nel cerchio di centrocampo. A seguire la fase tattica dell’allenamento.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Milan 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

ULTIMI DETTAGLI ALLA VIGILIA DEL DERBY

Rossoneri in campo a Milanello, domani la lista dei convocati per l’Inter

Ultimo allenamento a Milanello per i rossoneri in ottica Derby, prima della rifinitura di domani. Presenti per assistere al lavoro dei rossoneri Paolo MaldiniZvonimir Boban e Frederic Massara.

Squadra in campo alle 16.30 circa dopo aver svolto l’intera fase di riscaldamento in palestra; sul rialzato alle spalle degli spogliatoi il gruppo ha iniziato con un torello nel cerchio di centrocampo, proseguendo poi nel lavoro tecnico con una serie di esercitazioni su cross e tiri in porta.

Spazio poi alla parte tattica dell’allenamento. Esercitazioni sulle palle inattive e partitella su campo ridotto per chiudere l’impegno odierno. La lista dei convocati per il Derby verrà diramata domani.

Acquisto maglie calcio personalizzate online,maglia Milan personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.