OP-ED: DALLA SVEZIA ALL’ALBANIA, FINO A SAN SIRO

La storia di un appassionato rossonero con uno score particolare a San Siro

Svezia, Ottobre 2014. Guardo il calendario delle partite del Milan e cerchio col rosso la data 14 Dicembre 2014. Quel giorno si giocherà Milan-Napoli a San Siro. 13 Dicembre 2014. Appena finiti gli studi in Svezia è arrivato il tempo di tornare nella mia Albania. Ma prima devo passare per San Siro col biglietto di Milan-Napoli in mano. Così sbarco a Milano con due valigie grandi come dei vagoni e me le trascino verso l’albergo in attesa del domani. 14 Dicembre, San Siro. Entro nel secondo anello blu dove c’è la Curva Sud, la mia prima e tuttora unica partita vista dalla Curva. Mi appresto a guardare tutta la partita in piedi come è doveroso fare in quel settore dello stadio.

Passano 6 minuti di gioco e segna Menez. Impazzisco insieme a tutta la Curva. Grido a squarciagola e cosi finisce il primo tempo. Dopo 7 minuti del secondo tempo, Jack Bonaventurasegna di testa proprio sotto di noi. Delirio! La partita finisce 2-0 e quella sarà l’ultima volta che il Milan ha vinto in campionato contro il Napoli a San Siro. Io c’ero! Dopo Milan-Reggina 3-0 del 13 Dicembre 2012 e Milan-Siena 2-1 del 6 Gennaio 2013, quel Milan-Napoli è stata la mia terza e ultima partita a San Siro. Ma rimane la più bella. Sono a 3 presenze allo stadio e 3 vittorie per il Milan. Prossima partita allo stadio? Dopo 5 anni dall’ultima volta credo sia arrivato il tempo di ritornare nella scala del calcio. Appuntamento a settembre 2019, Milan-Inter. Spero di riuscirci.

di Miraldi Fifo

Dalla Svezia all’Albania, tutte le strade portano a San Siro. E se questo è la tua statistica di presenze allo stadio, sarà un piacere averti molto presto e soprattutto più spesso sugli spalti di San Siro. Sia per il tuo score oltremodo positivo, che per il piacere di ospitare il tuo tifo sincero e caloroso. 

OP-ED è la tua storia in rossonero, è il tuo racconto, è la tua prima volta, è la partita che non scorderai mai, la trasferta memorabile, la tua vittoria più bella, la tua emozione più grande vissuta con il Milan.

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *